Porto Sant’Elpidio vs Yankees BSC

Dopo 40 anni, gli Yankees, tornano in serie A!!!! Con la vittoria in gara 1 di domenica scorsa, infatti, è arrivata la matematica certezza dell’approdo in A2 della squadra persicetana.

Gara 1

Porto Sant’Elpidio

Luciani (SS) – Gori (3B) – Paoletti (LF) – Salvatelli (DH) – Pezzullo (1B) – Silvi (C ) – Luca (RF) – Amurri (CF) – Belà (2B) – Miconi (P)

Yankees

Perez (2B) – Borghi (1B) – Castro (DH) – Monda (LF) – Bussolari (CF) – Natali (RF) – Ventura (SS) – Landi (C ) – Sacchetti (3B) – De Los Santos (P)

Dopo un primo inning di studio sono gli ospiti a passare in vantaggio al secondo inning con Salvelli che batte un singolo e viene spinto a casa dal lungo doppio di Pezzullo che a sua volta sfrutta un errore della difesa per siglare il 2 a 0. L’attacco persicetano fatica con i lanci di Miconi e quindi sono gli ospiti a smuovere nuovamente il risultato al 4° inning, Salvatelli viene colpito, Pezzullo e Silvi battono un singolo. Con basi piene una battuta in scelta difesa di Luca ed un’errore della difesa persicetana valgono il 4 a 0 ospite. Al quinto inning arriva il primo acuto dell’attacco bianco blu grazie al doppio di Ventura ed al singolo di Landi, il primo raggiunge casa base su un lancio pazzo, mentre il capitano dei padroni di casa sigla il 4 a 2 sulla battuta in diamante di Perez. Al cambio campo, però, il Porto Sant’Elpidio ristabilisce le distanze con altri 2 punti segnati da Paoletti (singolo) e Pezzullo (singolo). Sul 6 a 2 la partita sembra indirizzata a favore degli ospiti ma all’8 inning con ben 3 punti, i ragazzi del duo Cocchi-Folesani tornano prepotentemente in partita. Castro e Monda ricevono una base per ball mentre Bussolari viene colpito, con basi piene il singolo di Ventura vale ben 3 punti, grazie anche ad un errore della difesa ospite. Dopo una difesa solita degli Yankees si arriva all’ultimo attacco del match. Sacchetti viene colpito, Perez esegue un bunt di sacrificio perfetto e spinge il compagno in seconda base, Borghi batte una lunga volata su cui l’esterno ospite commette un errore e permette a Borghi di raggiungere la seconda e Sacchetti la terza. Castro viene passato in prima base con 4 ball e con 1 out e basi piene va nel box Monda. Il primo lancio è uno strike mentre il secondo è uno squeez play ben eseguito che permette a Sacchetti di pareggiare il match e a Monda di arrivare salvo in prima, nell’azione Castro si fa prendere in ballerina tra seconda e terza base venendo eliminato mentre Borghi corre verso casa, la difesa ospite cerca di eliminarlo ma il lancio verso casa base è basso ed il ricevitore non riesce ad effettuare l’eliminazione che avrebbe portato il match agli extra inning. Borghi è quindi salvo e vale il punto del 7 a 6, vittoria della partita e meritata PROMOZIONE IN A2!!!! Lo stadio, gremito come non mai, esplode di gioia insieme alla squadra per una promozione che mancava da ben 40 anni.

MVP del match : Julio Ventura, autore di due valide importantissime ai fini del match ed impeccabile in difesa, e Daniel Marchesini, lanciatore vincente del match che ha tenuto a freno le mazze ospiti e limitato i loro attacchi a soli 2 punti e con ben 5 eliminazioni al piatto effettuate.

Gara 2

Porto Sant’Elpidio Luciani (SS) – Gori (3B) – Paoletti (RF) – Salvatelli (LF) – Pezzullo (1B) – Lo Pipero (DH) – Silvi (C ) – Morganti (2B) – Amurri (CF) – Badiu (P)

Yankees

Perez (2B) – Cocchi (RF) – Castro (DH) – Monda (LF) – Bussolari (CF) – Borghi (1B) – Ventura (SS) – Lentini (C ) – Sacchetti (3B) – Gregori (P)

A differenza di gara 1 sono i padroni di casa che passano in vantaggio già al secondo inning grazie alla volata di Borghi che spinge a casa Monda, giunto in terza dopo un errore della difesa ospite. L’attacco ospite fatica ad incontrare i lanci del partente persicetano Gregori e cosi gli Yankees incrementano il proprio vantaggio al 4° inning con altri 2 punti grazie ad i singoli di Cocchi e Castro spinti a casa dal lungo triplo di Borghi. Le difese hanno la meglio sugli attacchi, ma gli ospiti provano a rifarsi sotto al 7° grazie al singolo di Pezzullo ed a due errori della difesa locale, ed al 9° con Salvelli (base ball) spinto a casa dal singolo di Lo Pipero portando ad una sola lunghezza il vantaggio Yankees, prima della chiusura da parte di Landuzzi che con un’assistenza in seconda base a Cocchi effettua il 27° out del match dando cosi inizio ai festeggiamenti per la promozione e per la doppietta. Da segnalare 3 ottime giocate difensive persicetane con Piccinini autore di una spettacolare presa al volo in tuffo all’esterno destro e Landi autore di ben 2 prese in tuffo in prima base, una al volo e l’altra a terra riuscendo comunque ad effettuare l’eliminazione in prima base. MVP del match : Borghi autore di 3 RBI su 3 punti segnati dalla propria squadra ed il monte di lancio persicetano. Gregori autore di 7.1 riprese lanciate, 3 valide concesse e ben 6 K che gli valgono la vittoria e Talarico autore di 2.2 riprese con 1 base ball concessa, 1 valida e 2 strike out che gli valgono la salvezza.

Con la doppietta ai danni della formazione marchigiana termina il campionato casalingo degli Yankees che per l’ultima giornata di campionato saranno ospiti del Fano Baseball, domenica 16 settembre con playball alle ore 11 ed alle ore 15:30.

Dopo 40 anni, il baseball persicetano, tornerà a prendere parte ad un campionato di serie A, grazie di cuore a tutti i supporter presenti domenica scorsa e testimoni dell’impresa compiuta dai ragazzi bianco blu, vedere il ‘’Toselli’’ gremito come domenica scorsa è un emozione unica ed uno spettacolo per uno sport sempre più in declino a livello nazionale. Grazie ancora a TUTTI. SiAmo tornAti!!!

Forza Yankees!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: