Panamed Lancers vs Yankees BSC

Ottima doppia vittoria per la formazione persicetana che sale al secondo posto a pari merito con gli avversari di questa domenica.

Gara 1

Yankees BSC

Cocchi (2B) – Natali (RF) – Borghi (1B) – Roncarati (CF) – Lentini (DH) – Landi (C) – Italia (2B) – Bussolari (LF) – De Los Santos (P)

Panamed Lancers

Reggioli (2B) – Rudaj (SS) – Parrini (3B) – Baratella (1B) – Becattini (C) – Nannucci (RF) – Nerbini (LF) – Albano (DH) – Geri (CF) – Dell’Innocenti (P)

La partita inizia lentamente con gli ospiti che riescono a portarsi in vantaggio solo al terzo inning con un doppio battuto da Geri seguito da un altro doppio battuto da Reggioli e un singolo di Parrini che permette alla formazione toscana di portarsi in vantaggio per 2 a 0. Le mazze di entrambe le squadre rimarranno poi improduttive fino all’ultimo inning quando i Lancers riescono ad aumentare ulteriormente le distanze con il doppio di Nannucci che spinge a casa base Beccattini. Nell’ultimo turno di attacco quando le speranze iniziavano ad affievolirsi comincia una clamorosa rimonta da parte dei bianco-blu: Natali viene colpito e Borghi subito dopo batte un doppio, ancora, Trevisani (subentrato a Roncarati) batte doppio e spinge a casa i primi 2 punti. Lentini con una volata di sacrificio porta a casa il punto del pareggio. Il primo inning di tie-break sarà pieno di emozioni, ma anche l’inning conclusivo della partita. Gli ospiti riescono a segnare altri 3 punti con 2 outs grazie al doppio battuto da Nannucci, ma gli Yankees non mollano e dopo la prima valida di Ventura (subentrato a Italia), la valida di Sacchetti e le 2 basi ball date a Cocchi e Natali arriva il Walk-off ad opera di Borghi.

Gara 2

Yankees BSC

Trevisani (CF) – Cocchi (2B) – Borghi (1B) – Roncarati (DH) – Lentini (C) – Bussolari (LF) – Italia (SS) – Sacchetti (3B) – Piccinini (RF) – Gregori (P)

Panamed Lancers

Reggioli (2B) – Rudaj (SS) – Parrini (3B) – Baratella (1B) – Beccattini (C) – Nannucci (DH) – Dell’Innocenti (RF) – Nerbini (LF) – Geri (CF) – Morese (P)

Partita con molte meno emozioni della precedente se non per il sesto e settimo innings nei quali i padroni di casa trovano il vantaggio segnando un punto per ripresa: Borghi apre il sesto con un doppio, viene spinto in terza da Lentini e a casabase da Bussolari, nel settimo, invece, apre Sacchetti con un singolo e Natali (subentrato a Piccinini) dopo di lui lo porta avanti guadagnando una base ball; Trevisani esegue un ottimo bunt di sacrificio che sposta gli uomini in seconda e terza base, infine, Borghi porta a casa Sacchetti con una volata di sacrificio. Una splendida prestazione del partente persicetano Gregori che oltre a lanciare per tutta la partita non concede punti agli avversari.

MVP gara 1: Borghi con 2 doppi, un punto segnato e la battuta che vale la partita, ma ottime prestazioni anche del monte di lancio e di Trevisani che si fa trovare pronto da sostituto in un momento difficile della partita.

MVP gara 2: Gregori che con l’ottima prestazione sul monte permette alla sua squadra di vincere per 2 a 0.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: